Parte sotto schiena nella pesantezza

Colonna vertebrale negli umani e nelle scimmie antropoidi


Le tre sezioni della colonna vertebrale sono la zona cervicale, la colonna vertebrale toracica e lombare della colonna vertebrale. Quando il contiente era isolato dalle altre masse continentali. Gli studiosi hanno mostrato che la posizione in basso della laringe permette agli esseri umani di ampliare il repertorio fonetico.
La colonna vertebrale è indicato anche come la spina dorsale e si compone di tre sezioni differenti. Che quelli erano e sarebbero rimasti sempre animali! Inoltre, è stato dimostrato che l' area 10 della corteccia prefrontale, che è coinvolta nelle funzioni cognitive più alte, è più estesa e specializzata negli esseri umani rispetto alle scimmie antropomorfe. Occipitale dove si inserisce la colonna vertebrale fa ipotizzare che avesse una primordiale andatura bipede. La colonna vertebrale.
Negli scimpanzé la laringe è posizionata in alto nella gola e la lingua è lunga e limitata alla cavità orale. Nelle scimmie antropomorfe ( scimpanzè, gorilla) ha la forma a imbuto rovesciato, mentre nell’ uomo ha una forma a botte ( vedi 2) 3. La colonna vertebrale, detta anche colonna spinale, rachide o spina dorsale, è il principale sostegno del corpo umano e dei vertebrati. Colonna vertebrale negli umani e nelle scimmie antropoidi. Infatti, autorevoli pubblicazioni scientifiche stabilivano che vi era un legame fisico e intellettuale fra le razze inferiori del pianeta ( ottentoti, boscimani, negri, pellirossa, ecc. I legamenti hanno dunque la funzione di mantenere la colonna vertebrale ' in forma'.
Si tratta di un essere molto diverso Evolutiva che ha portato al genere Homo e quella che invece si è evoluta nelle scimmie antropomorfe, come lo scimpazé,. La colonna vertebrale umana presenta quattro curvature sul piano sagittale: cervicale, toracica, lombare e sacrococcigea. Fra gli archi vertebrali, i processi spinosi e le apofisi trasverse sono tesi anche altri legamenti elastici. Canini sono piccoli sia nei maschi che nelle femmine come negli umani. Oltre alla funzione di sostegno, la colonna vertebrale assolve altre importanti funzioni; una protettiva e una motoria.
) e le scimmie antropoidi. La scimmia primitiva meglio conosciuta è Manteneva alcune caratteristiche delle scimmie non antropoidi nella colonna vertebrale e negli arti anteriori che fanno. Anche il legamento longitudinale posteriore percorre la colonna vertebrale in tutta la sua lunghezza. Ciò anche per ragioni anatomiche, perchè — a parte gli ossicini accessorî del cranio sui quali il Maggi faceva forse troppo assegnamento —, vi sono delle particolarità morfologiche, ad esempio il terzo trocantere, che si trovano nell’ uomo e nelle scimmie inferiori, mentre mancano negli antropoidi. In totale ci sono 33 vertebre che sono separate da dischi spugnosi. Le scimmie antropoidi ebbero origine in africa circa 20 milioni di anni fa. Il genere meglio conosciuto è Proconsul. Colonna vertebrale e negli arti anteriori che fanno ritenere che fosse quadrupede e non ancora un brachiatore. Gli Hominidaeo scimmie antropomorfe Ebbero origine in Africacirca 20 milioni di anni fa.



 
Trattamento della frattura vertebrale chiusa